Biografia

//sensitivomariopazienza.it/wp-content/uploads/2019/10/biografia.jpg

Autobiografia

Di solito si comincia a scrivere... mi chiamo Mario Pazienza e sono nato il….a…. ebbene io riflettevo a quanto tempo fa risale la mia vera nascita.
Cerco di spiegare meglio ciò che intendo, il mio primo ricordo da bambino,la prima immagine che vedo se dovessi riavvolgere il film della mia vita, è la seguente.
Mi vedo seduto sulle ginocchia di un uomo anziano con il volto rigato dai segni del tempo, sorridente, con una coppola grigia sulla testa che mi tiene cinto con le sue braccia poderose e che mi permette di guardare, attraverso una verde ringhiera di un balconcino, un bambino che gioca inseguendo una palla nel cortile sottostante.
Si tratta di mio nonno Umberto, nato e vissuto nella Napoli centrale di un tempo, il quartiere dei Cristallini, detto sanità. Lui faceva il “cocchiere” cioè guidava i calessi e le carrozze dei Nobili del tempo che da Napoli si spostavano dalla città alle loro residenze di campagna per il loro rilassarsi e per le loro feste sfarzose e multicolori. Si recavano nei palazzi nobili di Secondigliano area verde dell’epoca a Nord di Napoli.

Avrò avuto in quella mia immagine che rivedo, dai quattro ai cinque anni non di più. Ricordo con chiarezza che la calda e rassicurante voce di mio nonno Umberto mi raccontava delle sue gite in questi palazzoni enormi e antichi che lui aveva modo di visitare come accompagnatore dei Signori!

Da subito la mia attenzione era tutta concentrata sull’argomento Fantasmi, munacielli, e spiritelli.
Sì perché dovete sapere che mio nonno aveva la capacità e il dono di poterli vedere e parlarci!
Inutile dirvi di quanto me, bambino di pochi anni, rimanevo affascinato dai suoi racconti dalle sue esperienze paranormali “ dopo anni imparai il termine” ma inoltre nei racconti di nonno spesso si parlava del figlio Antonio, cioè mio padre, che da giovanotto volenteroso e capace lo accompagnava nelle sue avventure spiritistiche e spaventose che accadevano negli storici palazzi monumentali a cui avevano accesso.
Crescendo con il passare degli anni io, perdendo mio nonno . continuavo ad ascoltare i racconti di Papà che ha partecipata alla guerra,che ha fatto la prigionia in duri campi “di lavoro” Germanici ,ma scoprivo da ciò che mi descriveva che anche lui aveva il dono, lui era capace di “sciogliere le paure” cioè veniva in aiuto alle famiglie che lo chiamavano in loro soccorso per i bambini che non dormivano la notte, che si svegliavano piangendo con lividi, e che “NON FACEVANO BENE” non avevano cioè una buona salute perché venivano attaccati da janare e dal malocchio.
In sintesi verso i miei quattordici anni ho iniziato ad avere sogni premonitori sempre più frequenti ed importanti, e fenomeni di percezioni che anticipavano gli eventi miei ed altrui che poi puntualmente accadevano realmente!
Immaginate nel mio sviluppo di un adolescente sensibile, solitario, astrologicamente del segno dello scorpione con l’ ascendente scorpione, quale e quanto turbamento emotivo e formativo tutto questo messo insieme abbia causato e generato in me!
E’ stato così che ho poi compreso che io Mario ho ricevuto per nascita,come eredità familiare genetica, la facoltà di essere un ragazzo con una spiccata percezione sensoriale UN SENSITIVO.
Appassionatomi alle energie invisibili dai quattordici anni in poi ho iniziato a leggere libri sull’argomento,sulle cose di cui mi avevano raccontato i mie avi da due generazioni.
Cercavo in realtà delle spiegazioni dei chiarimenti su quello che mi era stato descritto.
In particolare ho studiato su testi di parapsicologia, sulla cartomanzia, sulla Magia, Addirittura a diciotto anni mi feci comprare un’enciclopedia sull’Esoterismo e anche la famosa Opera Omnia di Kremmerz; tra tanti altri testi su cui ho appreso molto, amo citare Magik di Alister Crowley.
contemporaneamente ho scelto di diplomarmi all’ istituto superiore Enrico Fermi in Elettrotecnica,studi su elettricità un energia invisibile che muove motori ed intere città nel Mondo!
Quante Energie non visibili esistono intorno a noi esseri viventi!
Ho incominciato verso i diciotto anni ad adoperare il mazzo di carte dei Tarocchi e, per la loro migliore lettura e utilizzo, è stata fondamentale per me la conoscenza di varii temi ed argomenti che ho studiato, ho iniziato così ad esprimere al meglio il mio dono,la mia facoltà di sensitivo leggendo in anticipo nella vita delle persone la loro strada futura in Amore,Affari,Legami iniziando a fare consulti privatamente.
Dai consulti privati sono poi passato alle Dirette televisive con consulti dal vivo su emittenti Nazionali e regionali. Faccio notare con modestia che non è un lavoro facile fare il consulto in diretta con tutti i rischi del caso che la situazione crea.
Poi sono stato ospite a Canale 5 per ben tre puntate nella trasmissione Buona Domenica condotta da Maurizio Costanzo, nello specifico nella rubrica “mi convinca” il cui nome indica che con un’esibizione condotta in studio dal vivo ed in diretta con una consulenza fatta ad uno spettatore presente scelto a caso, il pubblico presente effettuava una votazione se” veniva convinto “dalla bravura dimostrata nel consulto eseguito e si passava così alla trasmissione successiva!
Sono stato ospite in varie trasmissioni come relatore riguardo Astrologia e cartomanzia.
Sempre a Canale 5 ho vinto il premio finale in : ok il prezzo è giusto! Con Iva Zanicchi inutile dire indovinando il prezzo giusto.
Ci tengo a indicare come veridicità delle mie esperienze che tutto è visibile in vari video che sono pubblicati sui social e su youtube. Basta digitare: Video sensitivo Mario pazienza… e troverete ogni cosa elencatavi.
Ora svolgo la mia Attività di consulente Esoterico e di sensitivo nei miei studi A Napoli e a Caserta. Con Consulti telefonici con prenotazione anche a chi risiede fuori regione.